Come promuovere le polizze assicurative e raggiungere il successo

Il mercato delle assicurazione è variegato ed offre soluzioni per qualsiasi situazioni. Questo però non significa che sia sempre svolto in modo corretto o che abbia come fine il successo personale. Per questa ragione bisogna distinguere un assicuratore “di successo” da uno “mediocre” per mezzo dei risultati che egli è in grado di raggiungere.

In questo articolo spiegheremo quali strategie di marketing risultano più complete e come promuovere polizze assicurative (su https://www.assicuratorefacile.com trovi interessanti approfondimenti).

Come promuovere polizze assicurative e conoscere la clientela

La conoscenza della clientela è un passo piuttosto difficile, specialmente al giorno d’oggi con la diffidenza che regna sovrana. Per avvicinare potenziali clienti vale la solita regola di sempre: bisogna offrire incontri gratuiti di conoscenza.

Questi incontri devono essere preparati in anticipo come delle informative studiare appositamente per il tipo di target di clientela che si intende attirare: ad esempio, si possono riunire delle donne fra i 30 ed i 60 anni e spiegare in breve in cosa consista un’assicurazione che copra infortuni domestici; oppure si possono riunire giovani uomini fra i 20 ed i 40 anni e spiegare cosa comporta l’assicurazione della propria motocicletta.

Questi incontri del tutto generici, con la promulgazione di informazioni basilari, risponderanno al bisogno di un certo target che sarà successivamente archiviato nei profili gestiti dall’agenzia. Al termine di questi incontri servirà semplicemente personalizzare ciò che è stato detto nella parte precedente con un “Vuole che le illustri la sua situazione in modo specifico?” ed i contratti di polizze assicurative fioccheranno.

Come accerchiarsi di collaboratori capaci?

Questo punto è molto importante perché determina il livello di capacità di un gruppo di persone che lavora in squadra per raggiungere lo stesso obiettivo: accerchiarsi di personalità di spicco che sappiano gestire in autonomia i propri compiti, e allo stesso tempo che consentano che il lavoro di squadra sia preso sul serio, è fondamentale per il fine ultimo.

Per garantirsi collaboratori eccellenti bisogna comprendere pienamente quali siano le loro capacità ed i loro limiti, e coltivare i loro interessi come si fa con l’orto domestico: fornendo loro delle motivazioni serie ed una strategia di marketing consolidata, verrà concesso loro di ottimizzare la carriera ed essere efficienti.

Come ci si rende essenziali agli occhi della clientela?

Uno dei punti fondamentali di una corretta strategia di marketing è quello di rendersi indispensabili per la propria clientela: evidenziare il problema agli occhi degli utenti ed essere la soluzione in prima persona, farà scattare nei clienti il bisogno, che sarà soddisfatto con la sottoscrizione della polizza personalizzata.

Per fare questo non occorrono campagne di scontistica estrema come se si stesse lavorando in un supermercato, ma bisogna diventare protagonisti: nella conversazione, nell’argomento trattato e nella vita in generale.

In conclusione

Per promuovere le proprie polizze assicurative con successo e diventare un operatore del settore efficiente, occorre partire dai punti sopra descritti ed assicurarsi di avere l’attenzione dei potenziali clienti.

Questo genere di suggerimenti non permette al consulente di diventare professionale e professionista del metodo in poco tempo e non vedrà neanche trasformarsi in modo radicale la sua vita nell’immediato, ma consente di piantare dei piccoli semi che, nella migliore delle ipotesi, germoglieranno rigogliosi.

Giulio Frigerio

Torna in alto